Altro che Pesce d’Aprile, Google l’ha combinata grossa!

0
Posted 1 aprile 2016 by overshadow in Curiosità
Altro che Pesce d'Aprile, Google l'ha combinata grossa

Come per ogni occasione e festività, Google ha sempre creato giochi e funzionalità originali dedicate all’evento in questione. E anche oggi (1 aprile) quelli di Mountain View hanno pensato a una delle loro “genialate”: uno scherzo, però, che non ha fatto ridere nessuno.




Per fare un Pesce d’Aprile a tutti i suoi utenti, Google ha lanciato alcune ore fa un’opzione che permetteva di rispondere alle email di Gmail – anche quelle di gruppo – inviando la GIF di un Minion che getta per terra un microfono. La GIF -famosa già da mesi, cioè dall’uscita del film dei Minion- stava a significare qualcosa del tipo “non voglio continuare a parlare con te” ed era pensata per quelle conversazioni fastidiose ed estenuanti che non finiscono mai. Infatti, oltre ad essere un pesce d’aprile aveva anche una vera funzione: una volta inviata la GIF, si veniva automaticamente esclusi da tutte le nuove mail di risposta.

Pesce d’Aprile Google: cos’è successo

Per gioco, per curiosità o per errore, l’opzione è stata usata da molte persone, anche da utenti che hanno inviato il Minion in email di lavoro importanti. La gif è risultata inappropriata, tanto che alcuni utenti si sono lamentati con Google, dicendo che a causa di questo scherzo hanno perso il lavoro!
Google ha quindi provveduto a ritirare l’opzione e ha chiesto scusa:

Beh, sembra che quest’anno ci siamo fatti lo scherzo da soli. 😟 A causa di un bug l’opzione del Mic Drop ha causato più mal di testa che risate. Ci dispiace davvero. L’opzione è stata rimossa. Se ancora la vedete, basta ricaricare la vostra pagina Gmail.

La gif con cui Google aveva presentato e spiegato cos’era Mic Drop:

La gif con cui Google aveva presentato e spiegato cos'era Mic Drop

La gif che mostra cosa vedeva chi riceveva una mail mandata usando Mic Drop:

La gif che mostra cosa vedeva chi riceveva una mail mandata usando Mic Drop


About the Author

overshadow


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)