ThemeForest best selling themes

Come collegare una ventola al PC

0
Posted 27 Marzo 2014 by Giada Ruggiero in Guide
Come collegare una ventola al PC

Se il vostro pc raggiunge temperature troppo elevate, forse è il caso di montare una ventola aggiuntiva che aiuti nel raffreddamento.

Innanzitutto, consultate il manuale d’uso della vostra motherboard, sotto la voce fan_aux per scoprire il tipo, la disposizione e il numero degli attacchi compatibili con la vostra scheda madre.

Se non avete a disposizione il manuale d’uso, dovrete cercare questi attacchi direttamente sulla piastra della vostra scheda madre, facendo riferimento in genere a 3 o 4 punte con sotto la dicitura fan_aux oppure pwr_fan.

Infatti, gli attacchi variano da scheda madre a scheda madre e per poter collegare una nuova ventola bisogna che essa sia compatibile con la presa sulla scheda madre.

Come collegare una ventola al PC: le prese a 3 pin e le prese a 4 pin.

Ci sono due tipi di prese, a 3 pin o a 4 pin.

Le prese a 3 pin si suddividono in normali, che presentano un filo rosso e un filo nero, e in tachimetriche che presentano anche un terzo filo, solitamente di colore giallo.

Quelle a 4 pin, invece, si dividono in normali, che come le precedenti hanno un filo nero e uno rosso, e in PWM che presentano 4 fili, uno rosso, uno nero, uno giallo e uno blu.

Molto più semplice è l’attacco diretto all’alimentatore.

Per fare ciò dovete avere un connettore particolare che ci chiama 3 pin to molex.

Questo in genere viene fornito insieme al computer nel momento in cui lo si acquista. Se invece non lo avete, potete comprarlo tranquillamente in un qualsiasi negozio di informatica.


Le ventole tachimetriche o PWM che verranno collegate con questo connettore non potranno utilizzare le funzioni opzionali di cui dispongono, perchè il cavo fornisce alla ventola solo la corrente elettrica.

Come collegare una ventola al PC direttamente al cablaggio dell’alimentatore

In alternativa, invece di comprare il connettore, potete collegare i fili di rame direttamente al cablaggio dell’alimentatore.

ATTENZIONE – Questa operazione, è molto delicata perchè bisogna togliere un pezzetto di guaina colorata che ricopre il filo, facendo naturalmente attenzione a non tagliare il filo di rame interno.

Perchè la ventola funzioni dovete collegare il filo rosso e il filo nero della ventola ai rispettivi fili dello stesso colore presenti sul cablaggio.

Ignorate eventuali altri fili presenti che non hanno nessuna corrispondenza funzionale.

N.B. la guida sopra riportata deve essere eseguita con molta cautela. Se non avete mai fatto operazioni del genere vi consigliamo di consultarvi con un esperto. Cryptoweb non si assume alcuna responsabilità di guasti o malfunzionamenti a seguito di tale operazione.


About the Author

Giada Ruggiero


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)