ThemeForest best selling themes

Come formattare un computer Mac

0
Posted 10 febbraio 2014 by Giada Ruggiero in Guide
Come formattare un computer Mac

In questo articolo vedremo come formattare un computer Mac usando qualsiasi DVD, penna USB o partizione di ripristino di OS X.

Prima di vedere come formattare un Mac, assicuratevi di aver fatto un backup di tutti i dati presenti sul pc perché, la formattazione di un hard disk comporta la cancellazione di tutti i dati presenti in esso.

Una volta svolto questo importantissimo passaggio, potrete procedere con la formattazione.

Inserite nel Mac il DVD o la chiave USB contenente i file di installazione di OS X e riavviate il computer, selezionando la voce “Riavvia” dal menu Mela collocato in alto a sinistra.

Nel caso non aveste né il DVD né la chiave USB potete comunque procedere utilizzando la partizione di ripristino presente sull’hard disk del Mac.

In questo caso, però, i file di installazione dovranno essere scaricati da Internet e quindi avrete bisogno di una connessione Internet molto veloce.

Quando il vostro mac sarà spento, tenete premuto il tasto Alt sulla tastiera e aspettate che compaia il menu di selezione con elencati tutti i dispositivi di boot (es. hard disk principale, partizione di ripristino, DVD e USB).

Individuate e selezionate il dispositivo dal quale eseguire l’installazione del sistema operativo, poi cliccate sulla freccia collocata sotto la sua icona per avviare il processo d’installazione di OS X.

Adesso, impostate l’italiano come lingua in cui installare il sistema operativo, selezionando “usa l’italiano come lingua principale” e premete la freccia per proseguire.


Nella schermata che si apre, selezionate l’icona dell’Utility disco e cliccate sul pulsante “continua” per entrare nel pannello di controllo degli hard disk.

Nella barra laterale a sinistra, selezionate la voce relativa al disco rigido del vostro Mac e andate nella scheda “Inizializza” dell’utility disco.

Impostate la voce “Mac OS esteso (journaled)” dal menu a tendina “Formato” e digitate il nome che volete assegnare all’hard disk del vostro Mac una volta formattato nel campo “Nome” (potete scegliere il nome che preferite), poi fate click su “Inizializza” (collocato in basso a destra) per dare avvio al processo di formattazione.

Una volta completata l’operazione, che impiegherà qualche minuto, chiudete l’utility disco, tornate alla schermata principale e selezionate “Reinstalla Mac OS X”.

Cliccate su “Continua” per 3 volte di seguito, e accettate le condizioni di utilizzo di OS X, facendo click sul pulsante “Accetto” per due volte consecutive.

Selezionate, ora, l’hard disk del vostro computer che avete appena formattato, come drive di destinazione su cui installare il sistema operativo. Cliccate su “Installa”, attendete qualche minuto e infine, quando vi viene chiesto, cliccate su “Riavvia”.

Al nuovo avvio, verrà completato il processo di installazione e dovrete riavviare nuovamente il Mac.

A questo punto, partirà la procedura per la configurazione iniziale di OS X nella quale potrete scegliere la lingua, scegliere se impostare eventuali dati da un backup fatto in precedenza e potete creare il vostro nuovo account utente.

Al termine del processo, potrete cominciare ad usare il vostro “rinnovato” Mac.


About the Author

Giada Ruggiero


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)