Come impostare le partizioni in windows

0
Posted 2 aprile 2014 by Giada Ruggiero in Guide
Come impostare le partizioni in windows

Per partizione si intende una memoria di massa divisa in più parti che possono essere impostate e gestite indipendentemente le une dalle altre.

Per esempio, se volete formattare solo una parte dell’ hard disk senza rischiare di cancellare altri dati, grazie alle partizioni si può fare tranquillamente.

Nelle ultime versioni di windows, la funzione delle partizioni è disponibile come strumento nella gestione dischi. Non avrete bisogno di installare alcun software.

Vediamo come utilizzare questa funzionalità e impostare le partizioni in windows

Andate in “start” e cercate l’opzione “esegui”. Digitate, poi, diskmgmt.Msc e premete invio.

Nel caso utilizziate windows vista o superiori, potrete digitare il comando direttamente dalla barra di ricerca.

Si aprirà una finestra nominata “Gestione disco”.

Ora dovete aspettare che il PC carichi i dischi presenti nel sistema, ci vorranno pochi secondi.

A questo punto, scegliete l’unità di memoria da dividere e premete su di essa con il tasto destro del mouse.

Si aprirà un menu a tendina dal quale dovete scegliere l’opzione “riduci volume”.

Questa opzione vi permetterà di ridurre il volume dell’unità che avete selezionato.

Scegliete la dimensione che volete dare alla nuova partizione che verrà creata, poi confermate e aspettate la fine del procedimento.

Una volta terminato il processo, comparirà la nuova partizione delle dimensioni da voi scelte.

Questa partizione non è ancora pronta per essere usata, infatti verrà indicata come “non allocata”.


Per renderla definitiva e poterla utilizzare, cliccateci sopra con il tasto destro del mouse e poi scegliete l’opzione “nuovo volume semplice”.

A questo punto, comparirà una schermata di guida che indica come creare un nuovo volume.

Al suo interno scegliete l’opzione che desiderate. Completate la configurazione della nova partizione e confermate. Ora, la partizione è pronta per essere usata.

Se utilizzate una versione di windows inferiore a vista oppure volete avere un maggiore controllo delle partizioni del vostro pc, potete cercare in rete qualche programma per la partizione di dischi rigidi.

Ne esistono diversi e sono abbastanza semplici da utilizzare.


About the Author

Giada Ruggiero


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)