Come liberare spazio su disco con Linux

0
Posted 22 aprile 2014 by Giada Ruggiero in Guide
Come liberare spazio su disco con Linux

Se il vostro pc è troppo pieno e avete bisogno di più spazio libero per poter installare nuovi file e applicazioni, seguite questa guida per sapere come fare spazio sul vostro pc con Linux.

Come liberare spazio su disco con Linux

Per cominciare, controllate quanto spazio libero vi rimane sul disco fisso.

Potete effettuare questa operazione attraverso l’“analizzatore di utilizzo del disco” o con il “monitor di sistema” aprendo la relativa applicazione dalla Dash.

Quindi, dalla finestra dell’analizzatore di utilizzo del disco potete visualizzare la capacità totale del file system ed anche l’utilizzo totale del file system.

Se, dopo aver seguito questa operazione, vi rendete conto che il vostro computer è troppo pieno, sappiate che ci sono varie operazioni, dalle più semplici alle più complesse, da poter eseguire per liberare spazio sul disco.

Innanzitutto, eliminate i file poco importanti e che non utilizzate più da tanto.

Per fare ciò vi basterà selezionare i file in questione cliccandoci sopra una volta con il mouse e poi premere il tasto “Canc” sulla tastiera, oppure trascinandoli direttamente nel cestino, che trovate nel riquadro laterale.

Se, invece, i vostri file sono tutti importanti ma non vi servono spesso, potete eseguire un backup dei vostri dati e poi eliminarli dal disco.


Come liberare spazio su disco con Linux

Un altro modo, un po’ più tecnico, per liberare spazio sul PC, è quello di eliminare automaticamente i pacchetti che dopo ogni installazione rimangono nella cache di sistema per possibili usi futuri.

Procedete pure tranquillamente con questa operazione, ma ricordate che se vi servirà qualche pacchetto in futuro, dovrete scaricarlo nuovamente.

Quindi, si può impostare il sistema in modo che elimini automaticamente i pacchetti.

Aprite il gestore dei pacchetti “Synaptic”.

Andate su “impostazioni” poi su “preferenze” e, infine, su “file”.

Selezionate “eliminare i pacchetti scaricati dopo l’installazione”.

In questo modo i pacchetti verranno cancellati automaticamente e non andranno ad occupare inutilmente spazio sul disco.


About the Author

Giada Ruggiero


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)