Come rallentare un video con windows movie maker

0
Posted 10 maggio 2014 by Giada Ruggiero in Guide
Come rallentare un video con windows movie maker

Windows movie maker è un programma per editare video e/o foto che trovate incluso nel pacchetto di base, quindi è presente in ogni pc con sistema operativo windows.

Ha tantissime funzioni per abbellire il video, modificarne i filtri e ha anche la funzione di velocizzare o rallentare la velocità di riproduzione del vostro video.

In questo articolo ci soffermeremo sulla funzione di rallentamento del video.

E’ molto utile per quei video che trattano di sport, per evidenziare una determinata azione, ma è utile anche per conferire una particolare atmosfera ai video e, nel caso di quelli parlati, per dare un vocione inquietante.

Per aprire il programma andate su “start” poi su “tutti i programmi”. Cercate “windows movie maker”, selezionatelo ed apritelo.

Una volta aperto, cliccate sulla voce “video” che si trova in alto a sinistra, sotto la voce “attività” → “importazione”.

Selezionate dal vostro pc i file che volete editare e cliccate su “importa” per trasportarli nel programma.

Ora, dovete delimitare le aree del video che volete rallentare dividendo il video in spezzoni tramite l’opzione “dividi” che si trova in basso a destra, sotto il video anteprima, oppure utilizzando i tasti “Ctrl + L” dalla tastiera. Questa opzione è utile anche se volete eliminare parti di video che non vi servono.

Una volta diviso il video, trasportatelo nella banda inferiore.


Come rallentare un video con windows movie maker

Nel caso in cui non dovete eliminare nessuna parte del video, potete effettuare l’operazione di divisione anche direttamente dalla banda inferiore.

Ora, andate nella sezione “modifica” “effetti”, qui troverete tutti gli effetti che è possibile applicare al video tra i quali anche quella di rallentamento.

Individuate gli spezzoni del video che volete rallentare e selezionateli cliccandoci un sola volta con il mouse.

Cliccate con il tasto destro del mouse sull’effetto “rallentamento dimezzato” e selezionate “aggiungi alla sequenza temporale” (Ctrl+D).

In questo modo, la parte di video che avete selezionato verrà rallentate per la metà della sua durata. Se volete rallentarla ulteriormente, ripetete l’operazione.

Quando avrete finito e sarete soddisfatti del vostro video, cliccate su “file”, in alto a sinistra, e selezionate “pubblica filmato”.

Da lì potrete scegliere se salvare il filmato sul PC, sulla videocamera, su DVD o inviarlo per posta elettronica. Scegliete l’opzione che più vi soddisfa e salvate il vostro filmato.


About the Author

Giada Ruggiero


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)