Google Introduce il Nuovo Algoritmo Hummingbird

0
Posted 3 novembre 2013 by Antonella Saponaro in web
Google Introduce il Nuovo Algoritmo Hummingbird

Hummingbird è il nuovo algoritmo messo a punto da Google. Si tratta di un nuovo sistema di valutazione dei siti che vengono visualizzati, una volta che l’utente ha fatto una ricerca.

Questo algoritmo riesce ad interpretare in maniera più efficiente la richiesta dell’utente, cercando di ragionare proprio come lui: non tramite keyword, ma attraverso concetti semantici.

Si è notato infatti che l’utente, quando effettua una ricerca, non scrive parole precise, ma spesso formula vere e proprie domande, anche piuttosto articolate e lunghe.

Google con questo nuovo algoritmo comprende il contesto della frase e la relazione tra più concetti espressi, restituendo all’utente solo informazioni strettamente pertinenti e di qualità.

L’obiettivo del team di Mountain View (il quartier generale di Google) è quello di ridurre lo spam delle Keyword (parole chiavi) e penalizzare i siti costruiti solo su strategie SEO e Link Bulding, valorizzando siti con contenuti di qualità e pertinenti alle richieste fatte dall’utente.

Come questo algoritmo funzioni non si sa, come del resto non si conosceva il funzionamento degli algoritmi precedenti. Quello che possiamo conoscere è quello che Hummingbird provoca nel noto motore di ricerca, e in base ai suoi effetti  cercare di ricostruire il suo funzionamento.

I parametri valutati da Hummingbird sono davvero tanti. Sicuramente avere link considerati affidabili all’interno dei post, la condivisione nei Social Network (Google + in primis), un alto numero di accessi aiutano il sito a salire nella SERPS, ma questo non basta.


L’unico modo che resta agli autori dei siti per dare visibilità alle proprie pagine è quella di scrivere contenuti di qualità, originali e soprattutto utili agli utenti finali.

Sembra sia finita l’era dei tag, meta tag e delle keyword  e si stia facendo strada al web semantico, sempre più in simbiosi con il proprio utente finale.

L’introduzione di questo nuovo algoritmo è stato annunciato il 27 Settembre 2013, in occasione del 15° compleanno di Google, ma il team ha dichiarato che già dalla fine di Agosto i risultati delle ricerche erano  influenzati da questo nuovo algoritmo.


About the Author

Antonella Saponaro


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)