ThemeForest best selling themes

Google Project Glass: gli occhiali per la realtà aumentata

0
Posted 19 Febbraio 2013 by overshadow in Tecnologia

È ormai assodato che negli ultimi anni la tecnologia ha fatto passi da gigante, ma le ultime ideazioni di Google sbalordiscono più dell’impensabile. Parliamo dei nuovi Google Project Glass, gli occhiali per la realtà aumentata.

BigG si ripresenta, infatti, con un prodotto non solo inconsueto, ma letteralmente fuori da ogni concezione tecnologica immaginabile: Google Project Glass, gli occhiali tecnologici con proiettore integrato posto su una lente, dal quale visualizzare informazioni in realtà aumentata e in tempo reale.

Questi futuristici occhiali avranno un’interfaccia utente molto simile a quella di Android, personalizzabile cioè in base alle abitudini (come ad esempio gli sport praticati) e alle necessità (come il tipo di lavoro o l’organizzazione giornaliera) dell’utente che li indosserà.


Dalla notizia di questo nuovo progetto targato Google si sono fatte largo sul web svariate parodie su questi “stravaganti” occhiali che, anche se di straordinaria innovazione, hanno suscitato curiosità data soprattutto dall’inconsueto utilizzo.

Una delle più simpatiche parodie sui Google Project Glass racconta di un ragazzo che, mentre sta camminando per strada, riceve moltissime notifiche e pop-up riempendogli l’intero campo visivo e non permettendogli quindi di vedere dove poggia i piedi, facendolo inciampare praticamente ovunque.

In realtà solo una delle due lenti sarà occupata dalle immagini proiettate, che dovrebbero inoltre essere traslucide in modo da consentire all’utente una visione bi-oculare.

La data di lancio dei Google Project Glass è fissata per l’inizio del 2014, ma il co-fondatore di Google, Sergey Brin, si è già mostrato in pubblico con un prototipo degli ultra-tecnologici occhiali: molti affermano che si è trattata di una “trovata pubblicitaria” e che erano dei semplici occhiali non funzionanti, altri invece dichiarano di aver visto dei riflessi su una delle lenti. In ogni caso, visto che nessuno li ha potuti indossare e provare, non ci resta che attendere ulteriori novità sui Google Project Glass.


About the Author

overshadow


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)