WhatsApp sotto accusa: “Viola la Privacy sui numeri di Telefono”

0
Posted 29 gennaio 2013 by overshadow in Curiosità
mzl.erzkbxia

Utenti di WhatsApp in guardia: la famosa applicazione di messaggistica istantanea per smartphone, infrange la le leggi sulla Privacy sui numeri di telefono.

Questo è quanto scoperto dalle autorità canadesi ed olandesi, rispettivamente l’Office of the Privacy Commissioner of Canada (OPC) ed il Dutch Data Protection Authority (CBP).

Secondo il rapporto pubblicato dalle autorità, l’a nota App, con la quale è possibile inviare messaggi gratuiti, e che vanta dai 100 ai 300 milioni di utenti, accede alla rubrica personale dei contatti, violando di conseguenza anche i diritti sulla privacy di chi non utilizza l’applicazione, immagazzinando tutti i numeri di telefono.


Come se ciò non bastasse, le password appositamente generate da WhatsApp per gli scambi privati di messaggi, potrebbero essere facilmente reperibili, esponendo gli account al rischio di essere “infiltrati” da terzi.

Tuttavia, al momento del primo avvio dell’applicazione, WhatsApp avverte: “Accetti qui espressamente che, per utilizzare il servizio, WhatsApp acceda alla tua lista di contatti e/o rubrica e ai tuoi numeri di telefono. Non conserviamo nomi, indirizzi o indirizzi email, solo numeri di telefono”.


About the Author

overshadow


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)